Blecs del Friuli con salmone affumicato e asparagi

Una pasta regionale molto particolare... con un sugo primaverile, leggero e saporito! 
Ingredienti (per 4-6 persone):
blecs2_300
500 g blecs del Friuli
200 g salmone affumicato
250 g asparagi
3 tuorli di uova sode
burro
3-4 rametti timo
1 scalogno
dragoncello
sale, pepe bianco macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Pulite, lavate e tritate lo scalogno.
Lavate e pulite con attenzione gli asparagi, eliminate la parte dura del gambo (curvateli, si spezzeranno nel punto giusto...), tagliate circa 3 cm di punta e affettate il resto a rondelle di 5 mm di spessore.
Tritate il salmone a striscioline.
Sbriciolate i tuorli sodi.
In una capace padella fate scaldare del burro con il timo e, quando è caldo, aggiungete gli asparagi; lasciate insaporire a fuoco medio per 3-4 minuti, quindi continuate la cottura, bagnando se necessario con acqua di cottura, per 10-12 minuti. Aggiustate di sale e pepe. Quando gli asparagi saranno cotti, recuperate le punte e tenetele a parte.
Quando l'acqua bolle, salatela e versatevi i blecs.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e versatela nella padella con gli asparagi; aggiungete il salmone e il dragoncello, saltate per un paio di minuti, quindi distribuite nei piatti, decorate ogni piatto con qualche punta e una spolverata di briciole di tuorlo e servite.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF