Taglierini al nero di seppia con ragù di aragosta

taglierini nero seppia_150
Ingredienti (per 4-6 persone):
500 g Taglierini al nero di seppia Val di Vara
500 g polpa di aragosta
300 g pomodori ciliegini
1 cipolla
1 spicchio aglio
olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
vino bianco secco
sale, pepe, zucchero, prezzemolo

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
Tritate finemente la cipolla, tagliate a metà i pomodorini e a dadini la polpa di aragosta.
In un tegame scaldate un po' di olio EVO, quindi aggiungete l'aglio (che potrete togliere dopo un paio di minuti, oppure, se vi piace un po' più forte, aggiungetelo spremuto) e la cipolla; dopo un paio di minuti aggiungete i pomodorini, spolverate con un pizzico di zucchero e cuocete per una decina di minuti, aggiungendo, se necessario, un po' d'acqua. Aggiungete anche la polpa di aragosta, rosolate un paio di minuti, quindi irrorate con il vino bianco e fate evaporare, aggiustate di sale e pepe e continuate la cottura a fuoco dolcissimo.
Tritate il prezzemolo.
Quando l’acqua bolle, salatela e aggiungete i taglierini ed un filo d’olio.
Quando i taglierini saranno al dente, scolateli, versateli nel sugo, aggiungete il prezzemolo e mescolate delicatamente per un paio di minuti, quindi suddividete nei singoli piatti e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF