Pansoti con i cannolicchi al profumo d'arancia

pansoto_lr_150
Ingredienti (per 4-6 persone):
1 kg Pansoti alla ricotta di Varese Ligure e borragine Val di Vara
500 g cannolicchi
1 arancia
Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
spumante brut
prezzemolo
sale, pepe

Mettete a bagno i cannolicchi lasciando correre l'acqua a filo per almeno 30 minuti per eliminare la sabbia.
Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
In un largo tegame, aggiungere un po' di olio, 1/2 bicchiere di spumante brut e i cannolicchi, quindi chiudete con il coperchio e lasciate sul fuoco finché i cannolicchi si saranno aperti.
A questo punto mettete a parte i cannolicchi, filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie fitte o un panno di cotone pulito, quindi sciacquate il tegame.
Sgusciate i cannolicchi, lasciandone 2 interi per ogni commensale, che utilizzerete come guarnizione.
Grattugiate la buccia dell'arancia e tritate il prezzemolo.
Quando l’acqua bolle, salatela e tuffate i pansoti.
Quando i pansoti saranno al dente, scolateli e versateli nel tegame; aggiungete un mestolino di acqua di cottura, i cannolicchi, la buccia d'arancia ed il prezzemolo e mantecate per alcuni minuti. Suddividete nei piatti singoli, decorate con 2 cannolicchi con il guscio e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Insalata di trofie di farina di castagne con noci e sardine

trofie_lr_small
Ingredienti (per 4-6 persone):
250 g Trofie di farina di castagne Val di Vara
2 scatole sardine sott'olio
100 g gherigli di noci
1 mazzetto prezzemolo
50 g uvetta sultanina (opzionale - se vi piace più agrodolce)
1 arancia (possibilmente non trattata)
Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
sale, pepe

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Nel frattempo scolate le sardine e sbriciolatele in una zuppiera con una forchetta; tritate grossolanamente le noci e finemente il prezzemolo ed aggiungete il tutto alla zuppiera.
Mettete a bagno l'uvetta, se la usate, in una ciotola con un po' di acqua tiepida.
Lavate attentamente e grattugiate finemente la parte colorata della buccia dell'arancia e spremetene il succo, eliminando pellicine e semi; in una ciotola, emulsionate il succo d'arancia con dell'olio EVO, aggiustate di sale e pepe e lasciate riposare.
Quando l'acqua bolle, salatela e aggiungete le trofie.
Quando le trofie saranno al dente, scolatele e raffreddatele sotto l'acqua corrente, quindi versatele nella zuppiera; aggiungete l'uvetta scolata, se la utilizzate, l'emulsione di succo d'arancia e olio EVO, la buccia dell'arancia grattugiata, mescolate delicatamente e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Insalata di creste di gallo con sardine, arance e finocchietto

Un'insalata di pasta fresca e saporita, con sapori mediterranei e di sicuro successo!
Ingredienti (per 4-6 persone):
Creste di Gallo
500 g creste di gallo
2 scatole sardine sott'olio
1 arancia (possibilmente non trattata)
50 g anacardi tritati grossolanamente
150 g fiocchi di latte
1 gambo sedano bianco
olio EVO
1 mazzetto finocchietto
sale, pepe nero macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Lavate molto bene l'arancia, grattugiate un po' di buccia, poi sbucciatela al vivo, ricavatene quattro spicchi e tagliate questi ultimi a fettine. Lavate, asciugate e tagliate a fettine il sedano. Tritate il finocchietto.
In una ciotola mettete le sardine e sbriciolatele con una forchetta.
Quando l'acqua bolle, salatela e tuffate le creste di gallo.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e raffreddatela sotto l'acqua corrente, quindi, dopo aver fatto scolare nuovamente l'acqua, versatela in una zuppiera; aggiungete le sardine, i fiocchi di latte, l'arancia e la sua buccia, il sedano, il finocchietto, gli anacardi e un filo d'olio, aggiustate di sale e pepe, mescolate delicatamente per qualche minuto e portate in tavola.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF