cavolini di Bruxelles

Capunti con cavolini di Bruxelles e aringhe

L'epifania tutte le feste si porta via... E allora? Piatti sani, gustosi e un po' dietetici...
Ingredienti (per 4-6 persone):
capunti_300
500 g capunti
200 g aringhe affumicate
300 g cavolini di Bruxelles
1 cipolla
1 spicchio aglio
olio EVO
50 g pane grattugiato
peperoncino
sale

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Pulite, lavate e asciugate aglio e cipolla, e tritateli. Pulite i cavolini togliendo la base dura e le foglie esterne e lavateli. Togliete la lisca alle aringhe e spezzettatele grossolanamente.
Appena l'acqua bolle, fate lessare per 5-7 minuti i cavolini, quindi scolateli tenendo l'acqua e tagliateli in quattro spicchi.
In una capace padella, fate scaldare dell'olio EVO, quindi aggiungete aglio e cipolla. Soffriggete qualche minuto, poi aggiungete l'aringa e mescolate per sbriciolare. Aggiungete anche i cavolini ed il peperoncino e aggiustate di sale.
Continuate la cottura a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto per sbriciolare bene le aringhe ed aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta, se necessario.
In un altro tegame scaldate un filo d'olio, aggiungete il pane grattugiato e fate tostare finché sarà croccante.
Tuffate i capunti nell'acqua dove avevate lessato i cavolini.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e versatela nella padella con il sugo; mescolate delicatamente per un paio di minuti, distribuite nei piatti, spolverate con il pane tostato e servite.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF