Tagliatelle bio ai funghi porcini con feta e pancetta

tagliatelle porcini_200
Ingredienti (per 4-6 persone):
500 g Tagliatelle biologiche ai funghi porcini Val di Vara
300 g pancetta in fette spesse
300 g feta
100 g funghi porcini freschi (o 50 g secchi)
Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
1 cipolla
1 spicchio aglio
prezzemolo
vino rosso
formaggio grana in petali
sale, pepe

Pulite bene i funghi ed affettateli, se freschi, oppure ammollateli con qualche cucchiaio di acqua calda, se secchi.
Ponete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Tagliate a dadini la pancetta e la feta, e tritate la cipolla, l'aglio e il prezzemolo.
In un tegame, scaldate un goccio d'olio EVO, quindi aggiungete la pancetta. Soffriggete brevemente, quindi unite la cipolla e l'aglio e, dopo qualche minuto, i funghi.
Dopo qualche altro minuto, sfumate con un po' di vino rosso, quindi terminate la cottura e tenete in caldo.
Quando l'acqua bolle, salatela e aggiungete le tagliatelle ed un filo d’olio.
Quando le tagliatelle saranno al dente, scolatele, aggiungetele alla padella con il sugo, aggiungete anche la feta a dadini ed il prezzemolo, mescolate delicatamente per un paio di minuti, quindi suddividete nei singoli piatti e servite, aggiungendo alcuni petali di grana su ogni piatto.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Insalata di trofie di farina "00" granito con pancetta, pollo e feta

trofie_lr_small
Ingredienti (per 4-6 persone):
500 g Trofie di farina "00" granito Val di Vara
250 g petto di pollo
250 g bacon in una sola fetta
250 g feta
250 g fagiolini puliti
250 g pomodori ciliegini
Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
basilico, timo
sale, pepe

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
Nel frattempo tagliate il bacon, il petto di pollo e la feta a dadini di circa 1 cm di lato, i pomodorini in quarti, e i fagiolini della stessa lunghezza delle trofie.
Scaldate sul fuoco un tegame e, quando sarà ben caldo, aggiungete il bacon a dadini e lasciatelo a fiamma alta finché sarà ben croccante.
Scolate il bacon e fatelo asciugare in un foglio di carta da cucina, quindi aggiungete nel grasso che sarà rimasto il petto di pollo; salate, pepate ed aggiungete delle foglioline di timo, fate ben rosolare da tutti i lati per pochi minuti, quindi scolatelo e fate asciugare anch'esso in un foglio di carta da cucina.
Quando l’acqua bolle, salatela e aggiungete le trofie ed un filo d’olio; dopo un paio di minuti aggiungete anche i fagiolini.
Quando le trofie saranno al dente, scolate il tutto e raffreddatelo sotto l'acqua corrente, quindi versatelo in una zuppiera, aggiungete il bacon, il pollo, la feta, i pomodorini, alcune foglie di basilico spezzettate con le mani, un filo d'olio EVO, mescolate delicatamente e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Riso venere con tacchino e carote al curry

Delicato e primaverile, un gioco di colori tra il nero del riso, il bianco della carne e l'arancio delle carote... per una sapore vagamente orientale...
Ingredienti (per 4-6 persone):
Riso_venere_black_rice_copertina-300
500 g riso venere
400 g petto di tacchino
200 g feta
2 carote
50 ml latte
1 scalogno
1 l brodo vegetale
vino bianco secco
burro
curry
sale, pepe nero macinato al momento, timo

Pelate, lavate, asciugate ed affettate finemente lo scalogno.
Pelate, lavate, asciugate e tagliate a dadini la carota.
Tagliate a dadini anche la feta ed il tacchino.
Scaldate il brodo.
In una pentola fate fondere un pezzo di burro, quindi aggiungete lo scalogno e il timo e fate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete il tacchino e lasciate soffriggere per alcuni minuti; aggiungete anche il riso, tostate, poi sfumate con il vino bianco.
Appena il vino sarà evaporato continuate la cottura versando brodo caldo e mescolando regolarmente. Aggiustate di sale e pepe.
Contemporaneamente in un tegame sciogliete un pezzetto di burro e versate le carote ed il curry; continuate la cottura a fuoco molto dolce, aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di brodo, in modo che rimangano croccanti. Aggiustate di sale e pepe.
Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungete il latte e continuate a mescolare.
Infine, a cottura ultimata, spegnete il fuoco, aggiungete nella pentola le carote e la feta, mescolate e lasciate riposare per un paio di minuti.
Distribuite nei piatti e servite.
Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Insalata di lanterne con mozzarelline e feta

Un'insalata light e saporita, colorata e fresca...
Ingredienti (per 4-6 persone):
lanterne_300
500 g lanterne
250 g mozzarelline
250 g feta
100 g olive verdi snocciolate
100 g olive nere snocciolate
olio EVO
basilico, timo
sale, pepe nero macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Tagliate a fettine le olive.
Lavate, asciugate e tagliate in spicchi i pomodorini.
Tagliare a dadini la feta.
Quando l'acqua bolle, salatela e tuffateci le lanterne.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e raffreddatela sotto l'acqua corrente, quindi, dopo aver fatto scolare nuovamente l'acqua, versatela in una zuppiera; aggiungete un filo d'olio e mescolate.
Aggiungete le mozzarelline, la feta, le olive verdi e nere, il timo e il basilico spezzettato al momento con le mani; aggiustate di sale e pepe, mescolate con cura e portate in tavola.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF