formaggio cremoso

Insalata di farfalle con pollo e pancetta

Un'insalata di pasta ricca e gustosa, perfetta per i giorni un po' più freschi, magari dopo un temporale…
Ingredienti (per 4-6 persone):
Farfalle tricolore
500 g farfalle tricolore
200 g petto di pollo
100 g pancetta (normale o affumicata, come piace di più)
150 g formaggio cremoso
150 g asparagi
100 g olive nere denocciolate
1 cipollotto
olio EVO
salvia
sale, pepe nero macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Lavate e pulite con attenzione gli asparagi, eliminate la parte dura del gambo, tagliate circa 3 cm di punta e riducete il resto a rondelle di 5 mm di spessore.
Tagliate a dadini la pancetta, il petto di pollo e il formaggio cremoso; lavate, asciugate e tagliate a rondelle il cipollotto; tagliate a rondelle le olive.
Scaldate sul fuoco un tegame, quindi aggiungete la pancetta, il pollo, le rondelle di asparagi, tenendo a parte le punte, e qualche foglia di salvia. Dopo qualche minuto aggiungete anche le punte e continuate la cottura finché la pancetta sarà dorata, il pollo ben rosolato e gli asparagi morbidi al punto giusto. Aggiustate di sale e pepe. Scolate dal grasso e tenete in caldo.
Quando l'acqua bolle, salatela e tuffate le farfalle.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e raffreddatela sotto l'acqua corrente, quindi, dopo aver fatto scolare nuovamente l'acqua, versatela in una zuppiera; aggiungete la pancetta, il pollo, gli asparagi, il formaggio, il cipollotto, le olive, mescolate delicatamente e servite tiepida.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF

Rotoli di lasagne ricce con pollo e formaggi

Un piatto ricco, da servire come piatto unico, con una bella insalata a fianco!
Ingredienti (per 4-6 persone):
Lasagne ricce
500 g lasagne ricce
400 g sfilacci di pollo cotti
150 g pancetta a dadini (normale o affumicata, come si preferisce)
200 g panna
100 g formaggio cremoso
100 g scamorza grattugiata
100 g parmigiano grattugiato
100 g burro
olio EVO
erba cipollina
sale, pepe nero macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua e accendete il forno a 175°C.
Nel frattempo in un tegame alto aggiungete burro, formaggio cremoso e panna e portate a bollore. Aggiustate di sale e pepe, quindi aggiungete il parmigiano e mescolate per un paio di minuti, finché non sarà ben amalgamato.
In un altro tegame, abbrustolite la pancetta.
Versate uno strato sottile della crema ottenuta sul fondo di una teglia, quindi rimettete sul fuoco e aggiungete pollo e pancetta; mescolate per bene e spegnete la fiamma.
Quando l’acqua bolle, salatela, versatevi un goccio d'olio EVO e tuffate le lasagne ricce.
Appena la pasta si sarà ammorbidita, scolatela e appoggiatela ben distesa su un canovaccio pulito.
Depositate ad una estremità di ogni lasagnetta 1 cucchiaio del composto di formaggio, pollo e pancetta, e arrotolate; mettete il rotolo così ottenuto nella teglia. Quando avrete preparato tutti i rotoli, ricoprite con il composto di formaggio, pollo e pancetta rimasto, aggiungete la scamorza ed infornate a 175°C per 30 minuti.
Al termine, distribuite nei piatti dei commensali, spolverate con un po' di erba cipollina e servite.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF

Insalata di gramigna con gamberi, formaggio spalmabile e rucola

Dolce, piccante, con un tocco di mare e la leggera acidità del limone…
Ingredienti (per 4-6 persone):
gramigna_300
500 g gramigna
300 g gamberi sgusciati
200 g pomodori ciliegini
150 g formaggio cremoso
100 g rucola
50 g noci macadamia
olio EVO
buccia grattugiata di ½ limone
paprika
sale, pepe nero macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua ed una più piccola per i gamberi.
Lavate, asciugate e tagliate in quattro i pomodorini.
Lavate, asciugate e spezzate grossolanamente con le mani la rucola.
Tritate grossolanamente le noci macadamia.
Lessate i gamberi per 2-5 minuti a seconda della grandezza.
In una ciotola, lavorate il formaggio con la paprika per renderlo cremoso.
Quando l'acqua bolle, salatela e tuffateci la gramigna.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e raffreddatela sotto l'acqua corrente, quindi, dopo aver fatto scolare nuovamente l'acqua, versatela in una zuppiera; aggiungete un filo d'olio e mescolate.
Aggiungete i gamberi, i pomodorini, la rucola, le noci macadamia, il formaggio mescolato alla paprika e la buccia di limone; aggiustate di sale e pepe, mescolate con cura e portate in tavola.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF

Galletti multicolore con gamberi, formaggio cremoso e mandorle

Molti colori e molti sapori, per una grande armonia del gusto!
Galletti Naif_300
Ingredienti (per 4-6 persone):
500 g galletti multicolore
300 g gamberi sgusciati e devenati
200 g formaggio cremoso
100 g pomodori secchi sott'olio
50 g mandorle a lamelle
2 friggitelli
3 acciughe sott'olio
10 olive nere
1 scalogno
bottarga
olio EVO
sale, pepe nero macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Lavate, asciugate e tritate lo scalogno.
Eliminate la calotta dei friggitelli, tagliateli a falde, eliminate i semi, lavateli velocemente, asciugateli ed infine tagliateli a quadratini.
Tagliate a striscioline i pomodori ed a fettine le olive nere.
In un tegame largo abbastanza per contenere anche la pasta tostate le mandorle, quindi versatele in un piatto; nello stesso tegame scaldate dell'olio con lo scalogno, le acciughe e qualche cucchiaio d'acqua; fate soffriggere per qualche minuto, poi aggiungete i gamberi e i friggitelli. Lasciate cuocere per pochi minuti, poi aggiungete anche il formaggio cremoso, i pomodori e le olive nere; diluite con qualche cucchiaio di acqua di cottura e tenete a fiamma bassa in modo che si formi una crema e tutti gli ingredienti si amalgamino. Aggiustate di sale e pepe, spegnete e tenete in caldo
Quando l'acqua bolle, salatela e tuffateci i galletti.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela tenendo da parte un mestolino di acqua di cottura e versatela nel tegame; mescolate delicatamente per qualche minuto, aggiungendo se necessario un po' dell'acqua tenuta da parte.
Distribuite nei piatti, completate con alcune lamelle di mandorla e mezzo cucchiaino di bottarga e servite.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF