Spaghetti alla chitarra con capesante e friggitelli

spaghetti-alla-chitarra_200
Ingredienti (per 4-6 persone):
500 g spaghetti alla chitarra
400 g capesante senza conchiglia
300 g friggitelli
olio EVO
vino bianco (consiglio del prosecco)
bottarga
sale, pepe

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Tagliate i friggitelli a rondelle, quindi lavateli, asciugateli e privateli dei semi e della pellicina interna.
Mettete sul fuoco un largo tegame con un giro d'olio e, quando l'olio è caldo, unite gli anelli di friggitelli. Lasciate soffriggere per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco e aggiustate di sale e pepe. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete poca acqua di cottura della pasta, coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco lento.
Lavate bene le capesante, quindi dividete i coralli dalle noci e dividete queste ultime a metà per la lunghezza, in modo da ottenere due dischi. Quando l'acqua bolle, salatela ed aggiungete gli spaghetti ed un goccio d'olio. Mentre gli spaghetti cuociono, aggiungete le capesante nel sugo e aggiustate nuovamente di sale e pepe.
Quando gli spaghetti saranno al dente, scolateli e versateli nel tegame con il sugo, mescolate per qualche minuto, distribuiteli nei piatti, spolverate con poca bottarga e servite.
Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Trofie al nero di seppia con friggitelli, filetti di sogliola e pomodori datterini

Ingredienti (per 4-6 persone):
500 g Trofie al nero di seppia Val di Vara
4 piccoli filetti di sogliola senza pelle
300 g friggitelli
200 g pomodori datterini
2 acciughe sott'olio
Olio extravergine d'oliva estratto a freddo di Levanto
sale, pepe

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
Mentre l'acqua bolle, in un tegame scaldate un po' d'olio EVO, quindi soffriggete i gamberi per pochi minuti e spegnete la fiamma.
Aggiustate di sale e pepe.
Tagliate in quattro spicchi i datterini e tritate il coriandolo.
Quando l’acqua bolle, salatela e tuffate le trofie.
Quando saranno al dente, scolate le trofie e raffreddatele sotto l'acqua corrente, quindi versatele in una zuppiera, aggiungete un giro d'olio EVO, i gamberi tiepidi, la stracciatella, i datterini ed il coriandolo tritato.
Mescolate e servite i vostri commensali.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF