nero di seppia

Trenette risottate al nero con ciuffi di calamaro

Un modo diverso di preparare la pasta; richiede un po' più di attenzione, ma ne vale la pena…
Ingredienti (per 4-6 persone):
Trenette
500 g trenette
300 g ciuffi di calamaro puliti
1 bustina (5 cl) nero di seppia
olio EVO
1 spicchio aglio (intero o, se vi piace più saporita, spremuto)
vino bianco
prezzemolo
sale, pepe nero macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
Pelate l'aglio ed eventualmente spremetelo; lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.
In un tegame scaldate un po' d'olio e, appena caldo, aggiungete l'aglio e soffriggete per qualche minuto. A questo punto togliete l'aglio, se preferite, ed aggiungete i ciuffi di calamaro; quando avranno preso calore, sfumate con il vino bianco e spegnete non appena evaporato.
Quando l’acqua bolle, salatela e versatevi le trenette. Quando saranno a metà cottura, scolatele conservando l'acqua di cottura, versatele nella padella, accendete il fuoco e aggiungete un mestolo di acqua di cottura e il nero di seppia; continuate la cottura come se fosse un risotto, mescolando accuratamente ed aggiungendo l'acqua man mano che evapora. Aggiustate di sale e pepe.
Quando la pasta sarà al dente, distribuite nei piatti dei commensali, spolverate con il prezzemolo e servite.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF