Pansoti con crema di melanzane e crumble di speck

Pansoti
Ingredienti (per 4-6 persone):
1 kg Pansoti alla ricotta di Varese Ligure e borragine Val di Vara
300 g speck affettato
2 melanzane medie
1 scalogno
pasta d'acciughe
Olio extravergine d'oliva estratto a freddo di Levanto
parmigiano grattugiato
sale, pepe

Tritate lo scalogno, tagliate a dadini le melanzane e a striscioline lo speck, tenendone un paio di fette intere.
Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
In un tegame, scaldate qualche cucchiaio di olio EVO, aggiungete lo scalogno tritato e un po' di pasta d'acciughe e lasciate rosolare per un paio di minuti.
Unite quindi le melanzane e metà dello speck a striscioline e lasciate cuocere per 15 minuti circa, aggiustando di sale e pepe ed allungando, se necessario, con qualche cucchiaio di acqua di cottura.
Versate il composto di melanzane e speck in una ciotola, quindi, usando il frullatore ad immersione, riducete tutto ad una crema.
Nel tegame scaldate lo speck a striscioline rimanente, quindi aggiungete la crema ottenuta e tenete in caldo.
Quando l’acqua bolle, salatela e tuffate i pansoti.
Passate le fette di speck intere al microonde per circa 2 minuti, per renderle croccanti, quindi sbriciolatele.
Quando i pansoti saranno al dente, scolateli e versateli nella padella con il sugo; mescolate accuratamente per un paio di minuti quindi distribuite nei piatti dei commensali, spolverate con lo speck sbriciolato e il parmigiano grattugiato e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Pansoti con fiori di zucca e prosciutto

pansoto_lr_150
Ingredienti (per 4-6 persone):
1 kg Pansoti alla ricotta di Varese Ligure e borragine
200 g prosciutto cotto in una sola fetta
24 fiori di zucca (o di zucchina)
1 scalogno
bottarga
pasta d’acciughe
Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
panna da cucina (opzionale)
sale, pepe

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua. Nel frattempo, tritate il prosciutto a dadini e lo scalogno, quindi, in un tegame, scaldate qualche cucchiaio di olio EVO, aggiungete lo scalogno tritato e un po' di pasta d'acciughe e lasciate rosolare per un paio di minuti. Unite quindi il prosciutto a dadini e lasciate cuocere, aggiustando di sale e pepe ed allungando, se necessario, con qualche cucchiaio di acqua di cottura o, se preferite, di panna da cucina. Pulite i fiori di zucca: tagliate il gambo ed il calice verde ed eliminate i pistilli; apriteli e lavateli delicatamente sotto l'acqua corrente, quindi asciugateli con carta da cucina. Quando l’acqua bolle, salatela e tuffate i pansoti. Aggiungete al sugo i fiori di zucca, dividendoli in petali con le mani. Quando i pansoti saranno al dente, scolateli e versateli nella padella con il sugo; mescolate accuratamente per un paio di minuti quindi distribuite nei piatti dei commensali, spolverate con della bottarga grattugiata e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Pansoti con noci e gorgonzola

pansoto_lr
Ingredienti (per 4-6 persone):
  • 1 kg Pansoti alla ricotta di Varese Ligure e borragine Val di Vara
  • 200 g gorgonzola dolce
  • 100 g gherigli di noci
  • burro
  • prezzemolo tritato
  • latte
  • sale, pepe

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua. Nel frattempo, tritate grossolanamente le noci, quindi, in un tegame, mettete a sciogliere un pezzetto di burro; quando sarà sciolto, aggiungete il gorgonzola a dadini e poco latte. Lasciate sciogliere il formaggio aggiungendo, se necessario, ancora poco latte: si deve ottenere una crema morbida. Quando l’acqua bolle, salatela e tuffate i ravioli. Quando saranno al dente, scolateli e versateli nella padella con il sugo; aggiungete le noci e mescolate accuratamente per un paio di minuti quindi distribuite nei piatti dei commensali, spolverate con poco prezzemolo e servite.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF

Pansoti al sugo di noci

pansoto_lr
Ingredienti (per 4-6 persone):
  • 1 Kg Pansoti alla ricotta di Varese Ligure e borragine Val di Vara
  • 300 g Salsa di noci Val di Vara

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua. Nel frattempo, versate la salsa di noci in una zuppiera grande.

Quando l’acqua bolle, salate e tuffate delicatamente i pansoti.
Diluite la salsa di noci con un mestolino di acqua salata.
Dopo 4 minuti, scolate i pansoti e versateli nella zuppiera, mescolate delicatamente e servite.

Se lo preferite, potete aggiungere alla salsa di noci un po’ di panna leggermente intiepidita.

Buon appetito!
Print Friendly and PDF

Pansoti con mascarpone, salmone affumicato e caviale rosso

pansoto_lr_150
Ingredienti (per 4-6 persone):
1 kg Pansoti alla ricotta di Varese Ligure e borragine Val di Vara
200 g salmone affumicato
100 g caviale rosso
300 g mascarpone
sale, pepe

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
Aggiungete nel frullatore il salmone ed il mascarpone, azionate fino ad ottenere una crema omogenea, allungando, se necessario, con poco latte.
Aggiustate di sale e pepe se necessario.
Quando l’acqua bolle, salatela e tuffate i pansoti.
Quando i pansoti saranno al dente, scolateli e versateli in una zuppiera; aggiungete la crema di salmone e mescolate delicatamente per un paio di minuti quindi distribuite nei piatti dei commensali; aggiungete nel centro un cucchiaio di caviale rosso e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Pansoti con i cannolicchi al profumo d'arancia

pansoto_lr_150
Ingredienti (per 4-6 persone):
1 kg Pansoti alla ricotta di Varese Ligure e borragine Val di Vara
500 g cannolicchi
1 arancia
Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
spumante brut
prezzemolo
sale, pepe

Mettete a bagno i cannolicchi lasciando correre l'acqua a filo per almeno 30 minuti per eliminare la sabbia.
Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
In un largo tegame, aggiungere un po' di olio, 1/2 bicchiere di spumante brut e i cannolicchi, quindi chiudete con il coperchio e lasciate sul fuoco finché i cannolicchi si saranno aperti.
A questo punto mettete a parte i cannolicchi, filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie fitte o un panno di cotone pulito, quindi sciacquate il tegame.
Sgusciate i cannolicchi, lasciandone 2 interi per ogni commensale, che utilizzerete come guarnizione.
Grattugiate la buccia dell'arancia e tritate il prezzemolo.
Quando l’acqua bolle, salatela e tuffate i pansoti.
Quando i pansoti saranno al dente, scolateli e versateli nel tegame; aggiungete un mestolino di acqua di cottura, i cannolicchi, la buccia d'arancia ed il prezzemolo e mantecate per alcuni minuti. Suddividete nei piatti singoli, decorate con 2 cannolicchi con il guscio e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Pansoti alle tre P

pansoto_lr_150
Ingredienti (per 4-6 persone):
1 kg Pansoti alla ricotta di Varese Ligure e borragine Val di Vara
200 g prosciutto di praga
200 g piselli
200 ml panna
Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
1 scalogno
noce moscata
parmigiano grattugiato
sale, pepe

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
Pulire lo scalogno, lavarlo e affettarlo finemente; tagliate il prosciutto di Praga a dadini.
In un largo tegame scaldate un po' di olio, aggiungete lo scalogno e fate appassire a fuoco vivace.
Aggiungete anche il prosciutto e i piselli; regolate di sale e pepe e grattugiate un po' di noce moscata. Continuate la cottura a fuoco dolcissimo, aggiungendo un p' di acqua di cottura se necessario.
Quando l’acqua bolle, salatela, versate una goccia di olio EVO e tuffate i pansoti.
Quando i pansoti saranno al dente, scolateli e versateli nel tegame; aggiungete la panna e il parmigiano grattugiato, e mantecate per alcuni minuti. Suddividete nei piatti singoli, spolverare di parmigiano grattugiato e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF