Ravioli "Antica ricetta della Val di Vara"

Ravioli "Antica ricetta Val di vara" con coniglio alla ligure

ravioli antica ricetta Val di vara
Ingredienti (per 4-6 persone):
1 Kg Ravioli "Antica ricetta della Val di Vara" con carne e verdure
600 g coniglio a pezzi
100 g olive taggiasche
Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
1/2 bicchiere vino bianco
1 gambo sedano, 1 carota, 1 cipolla
pinoli, rosmarino, alloro
sale, pepe

Lavate e asciugate bene i pezzi di coniglio.
Tritate sedano, carota e cipolla e fateli appassire in una capace padella con un filo di olio EVO; aggiungete il coniglio ed i pinoli e fatelo rosolare bene da tutti i lati per alcuni minuti. Sfumate con il vino, quindi unite le olive taggiasche, l'alloro e il rosmarino, salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco lento per circa un'ora, aggiungendo un po' d'acqua se asciuga troppo.
Quando il coniglio è cotto, mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
Mentre l'acqua bolle, spolpate il coniglio e tritate la carne a pezzettini, quindi rimettetela nel suo sugo e lasciatela cuocere a fuoco molto lento.
Quando l’acqua bolle, salatela e aggiungete i ravioli ed un filo d’olio.
Quando i ravioli saranno al dente, scolateli e versateli nella padella; mescolate delicatamente per un paio di minuti e servite in una zuppiera o nei singoli piatti.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Ravioli "Antica ricetta della Val di Vara" con salsiccia e mascarpone

raviolo_lr_small
Ingredienti (per 4-6 persone):
1 Kg Ravioli "Antica ricetta della Val di Vara" con carne e verdure
200 g mascarpone
200 g salsiccia fresca
1 scalogno
Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
formaggio grattugiato
maggiorana
sale, pepe

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
Nel frattempo tritate lo scalogno e mettetelo in una capace padella con un filo di olio EVO. Fatelo appassire, quindi aggiungete la salsiccia a lasciatela cuocere a fuoco lento.
Quando l’acqua bolle, salatela e aggiungete i ravioli ed un filo d’olio.
Quando i ravioli saranno al dente, scolateli e versateli nella padella; aggiungete il mascarpone, una macinata di pepe, la maggiorana e spolverate di formaggio grattugiato; mescolate delicatamente per un paio di minuti e servite in una zuppiera o nei singoli piatti.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Ravioli "Antica ricetta della Val di Vara" con coriandoli e stelle filanti di verdura

raviolo_lr
Ingredienti (per 4-6 persone):
  • 1 Kg Ravioli "Antica ricetta della Val di Vara" con carne e verdure
  • 100 g robiola
  • 2 patate medie
  • 2 grosse carote
  • 1 scatola piselli
  • 1 scatola mais
  • 1 cipollina
  • brodo vegetale
  • latte
  • Olio extravergine di oliva estratto a freddo di Levanto
  • zenzero e coriandolo in polvere
  • formaggio grattugiato
  • sale, pepe

Pelate e mondate carote e patate; scolate piselli e mais.
Tagliate le patate a dadini di circa 1/2 cm di lato, e le carote a strisce sottili, usando un pelapatate pulito.
Mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua.
Nel frattempo tritate la cipolla e mettetela in una capace padella con un filo di olio EVO. Fatela appassire, quindi aggiungete carote e patate; lasciare colorare per un paio di minuti, poi bagnate con un poco di brodo, insaporite con zenzero e coriandolo, coprite e lasciate cuocere, aggiungendo ancora poco brodo se necessario.
Quando l’acqua bolle, salatela e aggiungete i ravioli ed un filo d’olio.
Mentre i ravioli cuociono, aggiungete alle verdure piselli e mais, e la robiola. Salate e pepate e, se necessario, aggiungete un goccio di latte perché si formi una crema.
Quando i ravioli saranno al dente, scolateli e versateli nella padella; spolverate di formaggio grattugiato, mescolate delicatamente per un paio di minuti e servite in una zuppiera o nei singoli piatti.

Buon appetito!
Print Friendly and PDF