Riso venere con gamberoni e asparagi

Riso_venere_black_rice_copertina-300
Ingredienti (per 4-6 persone):
500 g riso venere
500 g gamberoni
250 g asparagi
100 ml panna
1 scalogno
1 l brodo vegetale arricchito con gli scarti dei gamberoni
Vino bianco secco
burro
buccia di limone grattugiata
sale, pepe, dragoncello

Lavate e pulite i gamberoni: rimuovete la testa e il carapace e teneteli a parte, quindi eliminate l'intestino.
Preparate il brodo vegetale aggiungendo le teste ed il carapace dei gamberi.
Lavate e pulite con attenzione gli asparagi, eliminate la parte dura del gambo, tagliate circa 3 cm di punta e mettetela da parte e riducete il resto a rondelle di 5 mm di spessore.
Pulite ed affettate finemente lo scalogno. Scaldate il brodo.
In una pentola fate fondere un pezzo di burro, quindi aggiungete lo scalogno, fate rosolare per qualche minuto, e aggiungete anche i gambi degli asparagi a rondelle; dopo qualche altro minuto, versate anche il riso; tostate, aggiungete i gamberoni, fate prendere calore, poi sfumate con il vino bianco.
Appena il vino sarà evaporato continuate la cottura aggiungendo brodo caldo, filtrandolo con un colino a maglie strette, e mescolando regolarmente; all'incirca a metà cottura aggiungete le punte di asparago ed il dragoncello, poi continuate regolarmente con il brodo.
Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungete metà della panna e continuate a mescolare. Aggiustate di sale e pepe.
Infine, a cottura ultimata, spegnete il fuoco e lasciate riposare per un paio di minuti.
Distribuite nei piatti, fate un piccolo disegno con la panna avanzata, aggiungete un po' di buccia di limone grattugiato e servite.
Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Risotto con salmone e mela renetta al pepe rosa

Tra le pietanze natalizie il salmone non può mancare. Qui in un delicatissimo risotto, dove l'acidità della mela compensa la ricchezza del pesce...
Ingredienti (per 4-6 persone):
Riso_venere_black_rice_copertina-300
500 g riso venere
400 g salmone fresco
2 mele renette medie
50 ml latte
1 scalogno
1 l brodo vegetale
vino bianco secco
burro
pepe rosa in grani
sale, timo

Lavate e pulite il salmone, eliminate la pelle e l'osso centrale, e tagliatelo a dadini. Sbucciate e tagliate a dadini le mele renette. Schiacciate i grani di pepe rosa con la lama del coltello messa di piatto.
Pulite ed affettate finemente lo scalogno e sciacquate il timo. Scaldate il brodo.
In una pentola fate fondere un pezzo di burro, quindi aggiungete lo scalogno, il timo e il pepe rosa, fate rosolare per qualche minuto, e aggiungete il salmone e le mele; dopo un altro minuto, versate anche il riso; tostate, poi sfumate con il vino bianco.
Appena il vino sarà evaporato continuate la cottura aggiungendo brodo caldo e mescolando regolarmente.
Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungete il latte e continuate a mescolare. Aggiustate di sale.
Infine, a cottura ultimata, spegnete il fuoco e lasciate riposare per un paio di minuti.
Distribuite nei piatti, decorate con un rametto di timo e servite.
Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Riso venere con tacchino e carote al curry

Delicato e primaverile, un gioco di colori tra il nero del riso, il bianco della carne e l'arancio delle carote... per una sapore vagamente orientale...
Ingredienti (per 4-6 persone):
Riso_venere_black_rice_copertina-300
500 g riso venere
400 g petto di tacchino
200 g feta
2 carote
50 ml latte
1 scalogno
1 l brodo vegetale
vino bianco secco
burro
curry
sale, pepe nero macinato al momento, timo

Pelate, lavate, asciugate ed affettate finemente lo scalogno.
Pelate, lavate, asciugate e tagliate a dadini la carota.
Tagliate a dadini anche la feta ed il tacchino.
Scaldate il brodo.
In una pentola fate fondere un pezzo di burro, quindi aggiungete lo scalogno e il timo e fate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete il tacchino e lasciate soffriggere per alcuni minuti; aggiungete anche il riso, tostate, poi sfumate con il vino bianco.
Appena il vino sarà evaporato continuate la cottura versando brodo caldo e mescolando regolarmente. Aggiustate di sale e pepe.
Contemporaneamente in un tegame sciogliete un pezzetto di burro e versate le carote ed il curry; continuate la cottura a fuoco molto dolce, aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di brodo, in modo che rimangano croccanti. Aggiustate di sale e pepe.
Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungete il latte e continuate a mescolare.
Infine, a cottura ultimata, spegnete il fuoco, aggiungete nella pentola le carote e la feta, mescolate e lasciate riposare per un paio di minuti.
Distribuite nei piatti e servite.
Buon appetito!

Print Friendly and PDF