Cellentani con scampi e vongole

Un primo molto delicato, con un sapore di mare persistente...
Ingredienti (per 4-6 persone):
Cellentani
500 g cellentani
400 g scampi puliti
200 g vongole in conchiglia
50 g mandorle a filetti
olio EVO
1 peperoncino rosso fresco
1 spicchio aglio
prezzemolo
sale

Lavate le vongole e mettetele a bagno in acqua e sale per almeno 1 ora.
Passato questo tempo, mettete sul fuoco una capace pentola piena d’acqua. Nel frattempo disponete le vongole in una capace tegame e fatele aprire a fuoco vivo per 5 minuti a tegame coperto. Eliminate le conchiglie tenendone qualcuna per guarnire, tenete a parte i molluschi e filtrate il liquido rilasciato.
Pulite e lavate lo spicchio d'aglio e schiacciatelo con la lama piatta di un coltello; tritate il prezzemolo e tagliate a rondelle il peperoncino rosso .
Dopo aver dato una veloce sciacquata al tegame in cui avete fatto aprire le vongole, fatevi scaldare dell'olio EVO. Aggiungete l'aglio quindi, dopo alcuni minuti, gli scampi. Fate rosolare, poi lasciate cuocere a fuoco basso, aggiungendo piano piano il liquido di cottura delle vongole. Togliete l'aglio e aggiustate di sale.
Quando l’acqua bolle, salatela e tuffate i cellentani.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e versatela nella padella con il sugo. aggiungete le vongole, le mandorle, il prezzemolo ed il peperoncino, fate insaporire per un paio di minuti, quindi distribuite nei piatti dei commensali e servite.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF