spinaci novelli

Taglierini bio integrali con speck, ricotta, spinaci novelli e noci

taglierini bio integrali
Ingredienti (per 4-6 persone):
500 g Taglierini biologici integrali Val di Vara
200 g speck
200 g ricotta
300 g spinaci novelli
100 g noci
1 scalogno
burro
parmigiano grattugiato
sale, pepe, noce moscata

Ponete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Tritate lo scalogno, riducete lo speck a cubetti o striscioline e sminuzzate grossolanamente le noci nel mixer.
Quando l'acqua bolle, salatela e aggiungete i taglierini ed un filo d’olio.
Nel frattempo, in un tegame, sciogliete un pezzo di burro, quindi unite lo scalogno, rosolate per qualche minuto, unite anche lo speck e cuocete per qualche altro minuto, infine unite gli spinaci ed una grattugiata di noce moscata; lasciate andare a fuoco lento aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua di cottura.
Versate la ricotta in una ciotola e lavoratela con un cucchiaio fino ad ottenere una crema spumosa.
Quando i taglierini saranno al dente, scolateli, versateli nel tegame, aggiungete la ricotta e le noci, aggiustate di sale e pepe, spolverate di parmigiano grattugiato, mescolate delicatamente per qualche minuto, poi suddividete nei singoli piatti e servite.

Buon appetito!

Print Friendly and PDF

Casarecce con speck, spinaci e ricotta

Semplice ma saporito, e anche veloce da preparare. Da provare subito!
Ingredienti (per 4-6 persone):
Casarecce_300
500 g casarecce
200 g speck
200 g spinaci freschi
200 g ricotta
1 scalogno
olio EVO
parmigiano grattugiato
cannella
sale, pepe nero macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Pulite, lavate e asciugate lo scalogno, e tritatelo. Tagliate a dadini lo speck. In una ciotola, lavorate la ricotta con una forchetta per renderla cremosa. Sciacquate e scolate molto bene gli spinaci.
In una capace padella, fate scaldare dell'olio EVO, quindi aggiungete lo scalogno. Soffriggete qualche minuto, poi aggiungete anche lo speck. Dopo qualche altro minuto, aggiungete la ricotta, un pizzico di cannella e aggiustate di sale e pepe.
Continuate la cottura a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta, se necessario.
Quando l'acqua bolle, salatela e versatevi le casarecce.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e versatela nella padella con il sugo; aggiungete gli spinaci, mescolate delicatamente per un paio di minuti, distribuite nei piatti, spolverate con il parmigiano grattugiato e servite.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF

Tonnarelli gamberi e spinaci

Un piatto primaverile, adatto per le prime giornate di sole e caldo...
Ingredienti (per 4-6 persone):
tonnarelli_300
500 g tonnarelli
250 g gamberi già sgusciati e puliti
250 g spinaci novelli
100 g gherigli di noci
olio EVO
1 limone non trattato
1 scalogno
1 rametto di timo
vino bianco secco
sale, pepe nero macinato al momento

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua.
Pulite, lavate e tritate lo scalogno.
Sciacquate e asciugate gli spinaci.
Tritate grossolanamente le noci.
Lavate molto bene e asciugate il limone.
In una capace padella fate scaldare dell'olio con il timo e, quando sarà caldo, aggiungete lo scalogno; lasciatela imbiondire per qualche minuto poi aggiungete i gamberi. Rosolate ancora per qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare e continuate la cottura per pochi minuti. Aggiustate di sale e pepe.
Aggiungete gli spinaci e le noci, spegnete e tenete in caldo.
Quando l'acqua bolle, salatela e versatevi i tonnarelli.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e versatela nella padella con il sugo; aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura e saltate per un paio di minuti, quindi distribuite nei piatti, grattugiate su ogni piatto un po' di buccia di limone (solo la parte gialla) e servite.
Buon appetito!
Print Friendly and PDF